Curiosi di vedere quali e quante saranno le nuove uscite di Fantascienza che potremo trovare nelle librerie e negli shop online di questo Maggio? Bene, tenetevi forte perchè ci saranno davvero tantissimi libri di fantascienza da aggiungere nostre letture!

Merito (o colpa) di un mese che ha in calendario diversi appuntamenti importanti per l’editoria. Primo tra tutti, ovviamente, quel Salone del Libro di Torino che quest’anno più che mai, parlerà anche di fantascienza (tanti infatti gli spazi dedicati e gli stand di editori del genere).

Ma anche della stessa “Italcon” (il convegno nazionale della Fantascienza e del Fantastico) che prenderà il via proprio una settimana prima, quest’anno eccezionalmente nella stessa Torino, in concomitanza con “Vaporosamente” (convention della cultura Steampunk).

FANTASCIENZA IN LIBRERIA – LE NUOVE USCITE DI MAGGIO 2019

Ma veniamo al punto, quali libri di fantascienza troveremo quindi nelle librerie di questo mese? Ecco un elenco quanto più possibile accurato di tutte le nuove uscite.  Ma questo mese più che mai, sarà necessario un aggiornamento delle pubblicazioni, per cui restate sintonizzati fino alla fine!

post-libroScreaming Dora di Laura Scaramozzino (Watson Edizioni)

Dora ha quindici anni e vive in una società futura che non conosce il dolore e l’invecchiamento. L’Apathoxina ha cancellato qualsiasi forma di sofferenza. Grazie al puntophone, un innesto biotecnologico inserito nel polso, gli uomini possono evitare qualunque situazione avversa e controllare le attività dei robot. Il sesso è regolato da programmi di Libero Accoglimento, mentre la morte arriva dopo i cento anni attraverso il Programma di Accompagnamento Meditativo. Un giorno Dora ha un incubo terribile, evento insolito nel suo tempo. Il padre la porta in un centro benessere in cui le viene iniettata una dose rafforzativa di Apathoxina. Ma dopo essere tornata nella villa liberty in cui vive con il genitore, uno storico dell’arte, inizia ad avere delle visioni e a pensare in modo ossessivo alla madre morta. Sempre più in ansia e incomprensibilmente libera dall’effetto del farmaco, Dora ricorda di aver sognato un misterioso quadro del passato. Un presentimento la porta a collegare la morte della madre all’opera. Decisa a far luce sul mistero chiede aiuto all’unica persona di cui si fida: il compagno di classe Gabriele. Grazie a delle memoproiezioni e a una vecchia favola piena di indizi, Dora e il suo migliore amico partono alla ricerca di verità nascoste e inconfessabili.

Luna crescente (Urania Jumbo) di [McDonald, Ian]Luna Crescente di Ian McDonald (Urania)

Cento anni nel futuro. Cinque famiglie, i Cinque Draghi, controllano le principali compagnie industriali della Luna. I clan fanno tutto ciò che è in loro potere per conquistare il controllo assoluto: matrimoni di convenienza, spionaggio industriale, rapimenti e omicidi. Attraverso un’ingegnosa manipolazione politica, supportata da un’incrollabile forza di volontà, Lucas Corta risorge dalle ceneri della recente sconfitta e prende il controllo della Luna. L’unica persona che può fermarlo è un brillante avvocato: sua sorella Ariel. L’ultimo capitolo della trilogia Luna per la sovranità assoluta, in un finale mozzafiato.

Stranger Things – Suspicious Minds di Gwenda Bond (Sperling&Kupfer)

Tutto inizia da qui… Stati Uniti, estate 1969. Una scintillante auto nera varca i cancelli del laboratorio che emerge sinistro dai boschi di Hawkins, in Indiana. L’uomo alla guida è Martin Brenner, lo scienziato che dirigerà una sperimentazione top secret finanziata dal governo. È lì per valutare le cavie umane che lo staff medico ha scelto. Nessuna, a suo giudizio, è all’altezza. Nessuna mostra il potenziale di cui hanno bisogno per ottenere risultati straordinari. Se vogliono far sì che quel progetto segreto allarghi le frontiere della mente umana, occorrono candidati speciali. Come la bambina che ha portato con sé: ha solo cinque anni, un numero al posto del nome e doti così sorprendenti da rendere necessario un rigoroso protocollo di sicurezza. Terry Ives è una ragazza curiosa e irrequieta. Studia all’Università dell’Indiana e fa la cameriera per mantenersi. Invidia i coetanei che, in città come San Francisco e Washington, stanno cambiando il mondo con le loro contestazioni e battaglie civili. Quando viene a sapere che l’università è in cerca di volontari per un ambiguo esperimento psichiatrico, sente che dietro c’è qualcosa di importante e decide di partecipare. Non resterà a guardare dalle retrovie: potrebbe essere la grande occasione per diventare finalmente protagonista della storia. Non sa ancora che rischia di diventarne vittima. Perché dietro quel progetto – nome in codice: MK ULTRA – si nasconde una pericolosa cospirazione, e a Terry non basterà il suo coraggio per combatterla. Occorrono forze sovrumane, come quelle di una bambina che vive nascosta in un laboratorio, ha solo cinque anni e un numero al posto del nome: Otto. E così, mentre il mondo intorno brucia, nella piccola città di Hawkins bene e male si sfidano in una guerra segreta, che ha per campo di battaglia la mente umana.

post-dneproL’ultimo viaggio della Dnepro di Alessandra Cristallini e Andrea Pomes (Watson Edizioni)

Il malridotto mercantile spaziale Dnepro si deve fermare per urgenti riparazioni sul pianeta Horizontres.
Sono già in ritardo sulla tabella di marcia quando la morte del capitano, durante la prima sera di sosta, si somma agli infiniti problemi organizzativi. Quando la nave riparte la morte sembra essere salita a bordo assieme al nuovo capitano alieno provvisorio: sarà proprio lui a morire per primo in circostanze misteriose una volta lasciata l’orbita del pianeta…
Quando la Dnepro entra nel raggio della stazione spaziale di destinazione senza dare segni di vita, un rimorchiatore viene mandato a controllare la situazione della nave. Ci trova un unico sopravvissuto in pessime condizioni. Portato in salvo, il sopravvissuto racconta la storia dell’ultimo viaggio della Dnepro.

post-terre-rareTerre Rare di Matt Briar (Watson Edizioni)

Alan Medas ha trent’anni, è un geologo e trascorre la vita sulle miniere tra Africa e Asia, faticando a mantenere le relazioni. Il mondo, da cui lui rimane scollegato per lunghi periodi, viene scosso da una notizia clamorosa: una nuova risorsa alimentare miracolosa è stata appena scoperta. Si tratta di un’alga dalle qualità eccezionali battezzata Narciso. In pochi anni le disparità economiche vengono livellate e i governi collaborano in un’utopia di pacifismo globale senza precedenti. Con il cambiamento in atto e la progressiva riduzione dell’estrazione mineraria, Alan decide di stabilirsi a Brena, una metropoli europea, per condurre una vita più equilibrata. Un’idillio perfetto che si rompe appena realizza di poter percepire gli stati emotivi delle altre persone. Spaventato e incapace di comprendere questa capacità, viene indirizzato alla Facoltà di Scienze Cerebrali, dove un gruppo di ricerca sta studiando il bizzarro fenomeno. La ricerca però va ben oltre il proprio fine e il futuro, dall’equilibrio molto instabile, ha necessità di pedine che si rendano utili alla causa.

Storie dal domani 5: I migliori racconti di Future Fiction 2018 di [VV, AA, McDonald, Ian, Liu, Ken, Verso, Francesco, Post, Uwe, Roanhorse, Rebecca, Qiufan, Chen]

Storie dal domani 5: I migliori racconti di Future Fiction 2018 di AA.VV. (Future Fiction)

La quinta selezione annuale dei migliori racconti pubblicati da Future Fiction vi porterà a scoprire interi mondi inesplorati, sia fisici che psicologici, e poi nuove forme di alienazione causate da tecnologie emergenti come l’uso dei visori oculari per il turismo virtuale e l’impiego di simpatici ma pestiferi animatronici da compagnia per infine con le ultime tendenze in fatto di sesso, sia a scopo riproduttivo che di puro piacere personale. Tradotte dal cinese, dall’inglese e dal tedesco, queste nove storie di alcuni tra gli scrittori e le scrittrici più interessanti nel panorama della narrativa di speculazione mondiale vi faranno divertire e riflettere sul rapporto tra uomo e tecnologia, emozioni e algoritmi, desideri e Big Data.  Indice dei racconti:  Botanica Veneris di Ian McDonald (Irlanda del Nord); Colui che aveva visto Cetus di Tang Fei (Cina); Le onde di Ken Liu (Usa-Cina); Un’autentica esperienza da nativo americano™ di Rebecca Roanhorse (USA); Il trattamento etico della carne di Claude Lalumière (Canada); Natale biohackerato di Uwe Post (Germania); Facciamolo virale di Richard Larson (Canada); Futuro di mezza estate di Francesco Verso (Italia); Miss G di Chen Qiufan (Cina).

ANARCHY di Megan DeVos (Mondadori)

In un futuro non troppo lontano, in seguito alla Caduta, il mondo è ridotto ai minimi termini. Gli Stati non esistono più e i sopravvissuti alle guerre e alle carestie si sono riuniti in piccole comunità che vivono in campi organizzati in mezzo alla foresta, fatti di sterrati e capanne costruite con materiali di recupero. Alle loro spalle, i resti delle frenetiche città di un tempo, ridotte ormai a un ammasso di rovine e teatro d’azione di predoni pericolosi e brutali che si aggirano per le strade deserte a caccia di cibo e di ignari viandanti da uccidere per divertimento. Non esistono più regole, né alcuna sicurezza al di fuori del proprio campo. Non esiste pietà verso il nemico, tanto meno esiste lealtà, se non nei confronti del proprio gruppo di appartenenza. Le comunità, infatti, possono contare solo sulle loro forze per sopravvivere, e sono in costante lotta l’una con l’altra per accaparrarsi (e sottrarsi) le poche risorse disponibili. In uno scenario del genere, fatto di violenza e prevaricazione, avviene il primo incontro tra Hayden e Grace. Un incontro fatale, il loro. Fin dal primo sguardo, infatti, entrambi avvertono una strana tensione, un’attrazione che via via crescerà diventando sempre più forte, e infine irresistibile. E questo è quanto di peggio potesse capitare. Perché lui, occhi verdi, un fisico che incute timore e una spiccata attitudine al comando, è il giovane leader di Blackwing e si farebbe uccidere pur di proteggere la sua gente, mentre lei, caparbia, bellissima e abile nel combattimento più di qualsiasi altra ragazza Hayden abbia mai incontrato, è la figlia del capo della comunità rivale di Greystone. Perché entrambi sono stati educati a odiarli, i nemici, a non fidarsi di loro, e possibilmente a eliminarli, senza alcuna esitazione. Perché la passione che li divora è un pericolo: li rende vulnerabili. E potrebbe generare il caos nella loro vita e in quella di chi li circonda.

Tutti i racconti - Kurt Vonnegut - copertinaTutti i Racconti di Kurt Vonnegut (Bompiani)

Una raccolta ragionata, frutto di una grande opera di recupero, che mostra tutta l’intelligenza, la maestria e l’umorismo dell’uomo e dello scrittore che con la sua prosa ha segnato la letteratura americana del XX secolo. Organizzati da Jerome Klinkowitz e Dan Wakefield per temi – “Guerra”, “Donne”, “Scienza”, “Amore”, “Etica del lavoro contro fama e fortuna”, “Comportamento umano”, “Il direttore della banda” e “Il futuro” – questi novantotto racconti sono stati scritti tra il 1941 e il 2007, e includono lavori pubblicati su giornali e riviste e poi raccolti in diversi volumi, cinque inediti e una manciata di testi apparsi finora solo in rete. Durante la sua vita Kurt Vonnegut ha pubblicato meno della metà dei racconti che ha scritto, ma seguì il consiglio il suo agente dopo un rifiuto nel 1958: tenerli da parte “per la raccolta delle tue opere che si pubblicheranno il giorno in cui sarai diventato famoso. Anche se per arrivare a quel giorno forse ci vorrà un po’ di tempo.”

Il pianeta di ghiaccio di Andrea Scavongelli (Fanucci Editore)

Rickard Hill è un uomo tormentato dal suo passato più di quanto desidererebbe. Disperso in un deserto di ghiaccio, verrà salvato da uno strano popolo segreto e condotto alla consapevolezza di tutto il suo potenziale inesplorato. Imparerà infine a convivere con i propri demoni interiori espiando le proprie colpe. Un giovane soldato idealista sarà costretto a confrontare la sua coscienza con la violenza distruttiva dell’universo e a compiere il proprio percorso per salvare le persone che ama. Un cinico agente segreto è disposto a tutto pur di portare l’eterno conflitto con una belligerante razza aliena a vantaggio dell’umanità, anche a sacrificare parte della stessa umanità. Le forze in campo si ritroveranno su Rizor 4, il pianeta di ghiaccio, per il confronto finale. E la natura selvaggia e incontrollabile giocherà la propria carta.

Il giorno del buio di [Marco Pensante]Il giorno del buio di Marco Pensante (Delos Digital)

Romanzo (387 pagine) – In un pianeta dove il sole non tramonta mai, l’eclissi può essere l’inizio di una svolta dalle ripercussioni imprevedibili. Romanzo Premio Italia 1987. La potente Compagnia per lo Sviluppo dei Mercati Planetari governa l’intera estensione conosciuta della Spirale, monopolizzando la tecnologia del volo spaziale e tutti i rapporti socioeconomici. Per David Tschander, ex Funzionario di medio rango della Compagnia, la sensazione di avere sprecato la vita senza avere mai conosciuto veramente se stesso è gravosa. La sua destinazione è il pianeta Kendall, che da miliardi di anni non ruota più ed è diviso fra un cocente deserto, dal lato esposto al suo sole, e un oceano artico immerso in una notte interminabile, dal lato opposto. Ma quando per la prima volta da ottomila anni si annuncia su Kendall il Giorno del Buio, la grande eclissi che sprofonderà nella tenebra l’intero pianeta, David verrà coinvolto suo malgrado in una congiura che trasformerà l’intero assetto della Galassia. Nella disperata lotta per la sopravvivenza, David conoscerà il vero volto dei poteri occulti che guidano il destino del suo mondo, e scoprirà il senso dell’amore, dell’amicizia e della comunità.

Antares: la prigione (Urania) di [Resnick, Mike]Antares: la prigione di Mike Resnick (Urania)

L’arma più potente della Coalizione Transkei è la bomba Q, e dopo anni di fallimenti la Democrazia ha trovato il modo per difendersi. Il problema è che gli inventori della micidiale arma sono stati uccisi. E l’unico sopravvissuto, Edgar Nmumba, è stato rapito dalla Coalizione. Solo Nmumba può replicare il lavoro abbastanza velocemente da impedire la distruzione di un’altra dozzina di pianeti abitati. Nathan Pretorius e i Senza Speranza dovranno usare tutte le loro abilità e astuzie per tirarlo fuori vivo e tutto intero dalla prigione più segreta e meglio protetta della Coalizione, da qualche parte nel Settore di Antares…

Guerra al grande nulla (Urania) di [Blish, James]Guerra al grande nulla di James Blish (Urania)

“Siamo in presenza di un pianeta e di una popolazione sostenuti dal Supremo Nemico. È un’immensa trappola tesa a tutti noi, a tutti gli uomini della Terra e fuori dalla Terra. La sola cosa che possiamo fare è respingerla, la sola cosa che possiamo dire è: vade retro, Satana.” Sono le parole di padre Ruiz-Sanchez, un gesuita ma anche uno scienziato e un esploratore spaziale, giunto sul pianeta Lithia con una promessa di pace, ma che ben presto si accorge di come i suoi abitanti, apparentemente fin troppo docili, perfetti, razionali, siano ciò che di più vicino al Demonio abbia mai visto. Come scrivevano Fruttero e Lucentini: “Stimolante, audace, originale come certe utopie di Sheckley, questo thriller teologico ha rinnovato il tema tradizionale dei nostri rapporti con gli extraterrestri, ed è ormai considerato a buon diritto un testo fondamentale della sf moderna”.

Disconnessi di [Carolina Gervasio]Disconnessi di Carolina Gervasio (Delos Digital)

Romanzo (263 pagine) – Quando qualcuno ti toglie tutto ciò che ti resta, non hai altra scelta che distruggerlo. Non importa con quali mezzi. Non importa se sei solo una disconnessa. Il mondo, un insieme di terre spezzate per sempre. Persone divise tra Vincitori e Vinti. Qualcuno aveva cercato di invertire la rotta, ma era stato fermato. Adesso tocca a Riley Whyedow, una Vinta, provare a cambiare le sorti del suo Paese e vendicarsi per tutto il male che le hanno fatto senza nemmeno accorgersene. Suo fratello è stato infettato, i suoi genitori sono spariti. Un incubo che la perseguita fin da quando aveva sette anni sembra avere dentro di sé le risposte che cerca. Toney, il capo dell’Esercito Libero, l’ha trovata e non se la lascerà scappare. La sua buona stella le ha fatto un dono speciale e Riley lo userà senza pietà. Per una volta, forse, smetterà di essere sola.

Skyward: Conquista le stelle di [Sanderson, Brandon]Skyward di Brandon Sanderson (Armenia)

Spensa sogna di diventare pilota di caccia stellari… esattamente come il padre. Ma è proprio l’ombra del padre, tacciato di tradimento e sparito nel nulla dopo un’ultima battaglia con i Krell alieni, che le impedisce di realizzare il suo sogno e di rivelare a tutti il suo dono.
Le cose, però, stanno per cambiare. Su Detritus, tutti i ragazzi della sua età si addestrano alla guerra contro quegli alieni sanguinari che hanno distrutto le loro astronavi e li tengono ostaggi su quel pianeta spoglio. Ma un giorno, lassù in cielo, le cose prenderanno un nuovo corso. Spensa capirà che le cose non stanno come tutti credono e anche suo padre, in realtà…

Nel mare delle ombre di Marco Fedele (Argento Vivo Edizioni)

Luna, Mare delle Ombre, colonia mineraria di Pitagora. Un operativo muore ubriaco in servizio. Qualcuno gli ha venduto whisky sottobanco, cosa illegale poiché lo smercio di alcolici e narcotici è regolato unicamente dalla compagnia proprietaria. Il governatore Jack Mackintosh incarica la direttrice Monique, responsabile del reparto ricreativo, e il colonnello Bachmayer, comandante delle forze di sicurezza, di scoprire chi è il contrabbandiere. I due scopriranno un legame tra la morte del minatore e l’Aquila Bianca, un’organizzazione di mercenari intenzionata a destabilizzare il fragile equilibrio sociale dell’insediamento per ridurne le capacità produttive.

Il pianeta del silenzio di Nicola Digi (Gruppo Albatros)

Una nave spaziale della Flotta Interstellare, durante una missione di salvataggio, cade in un’imboscata organizzata da alcuni pirati. Durante la colluttazione la nave viene danneggiata ed è costretta a effettuare un salto nell’iperspazio in maniera casuale. La nave finisce nell’orbita di un pianeta, situato al di fuori della porzione di universo esplorata dal genere umano. Fin dalle prime analisi il pianeta rivela segni di avanzata civilizzazione: sulla sua superficie giacciono strade, manufatti e intere città. Nonostante le costruzioni presenti sulla sua superficie il pianeta si rivela completamente disabitato. L’equipaggio della nave decide di condurre esplorazioni nei dintorni del luogo di atterraggio. Durante una delle esplorazioni nell’agglomerato urbano viene scoperta una piramide di dimensioni imponenti, il cui unico accesso è una porta apribile tramite una combinazione. Il comandante della Nave e il suo equipaggio dovranno riuscire ad aprire la porta della piramide per entrare al suo interno e svelare i segreti di questa civiltà misteriosa.

Ventitre Gradi di Franco Merlino (Vertigo)

28 luglio 2060. Tre amici… una giornata estiva sul finire e un tramonto precoce, inusuale… surreale! Qualcosa di misterioso sta per coinvolgere il mondo intero. Allacciati le cinture perché un viaggio emozionante ed unico sta per iniziare! Attraverso gli occhi di protagonisti che via via sapranno conquistarti, vivrai una strepitosa avventura in vari punti dell’emisfero terrestre; toccheremo insieme l’Africa, con il villaggio di Opala, l’Antartide e l’Europa, con due fra le sue più belle città: Milano e Venezia!

Star Wars – Phasma di Delilah S. Dawson (Mondadori)

È una degli ufficiali più spietati del Primo Ordine, capace di ottenere il favore dei superiori, il rispetto dei pari, e di incutere terrore nei nemici. Ma per quanto celebre, il capitano Phasma rimane un enigma: nessuno sa cosa si nasconda dietro l’espressione impassibile del suo casco cromato. Ora però uno dei suoi avversari sta per svelare il mistero delle sue origini, un segreto che Phasma protegge con la stessa ferocia e determinazione con cui serve i propri capi. A bordo dello Star Destroyer “Absolution” Cardinal, un assaltatore dall’armatura vermiglia, sta interrogando la giovane Vi Moradi, nome in codice Sterling, spia della Resistenza. Le informazioni che cerca non riguardano tuttavia i piani occulti dei ribelli: ciò che vuole sapere è da dove venga Phasma, scoprire un oscuro scandalo o tradimento da usare per liberarsi dell’odiosa rivale che minaccia il suo ruolo privilegiato tra le file del Primo Ordine. Vi non si arrenderà facilmente, e saprà vendere cara ogni notizia, rivelando poco a poco come la ragazza cresciuta sul pianeta Parnassos sia potuta diventare il micidiale capitano degli assaltatori. Una storia che è molto pericoloso conoscere…

Lunedì inizia Sabato di Arcadij e Boris Strugatskij (Ronzani Editore)

Pubblicato per la prima volta in Russia nel 1964, “Lunedì inizia sabato” in patria è considerato il romanzo più popolare dei fratelli Strugatskij; poggia saldamente sulla tradizione nazional-popolare russa, ed è pervaso da un’aura fiabesca di schietto ottimismo e comicità. Sasha Privalov, giovane programmatore di Leningrado, sta guidando attraverso le foreste della Carelia, nella Russia nord occidentale; deve incontrarsi con alcuni amici a Solovets per una vacanza nella natura. Quando lungo la via raccoglie un paio di autostoppisti locali, ancora non sa che nella cittadina di Solovets accadono cose davvero straordinarie. I due convincono Sasha a fermarsi e lavorare con loro all’Istituto di ricerca Scientifica e Tecnologica per la Magia e la Stregoneria, dove incontrerà ogni genere di creatura fantastica, e avrà a che fare con oggetti animati e aggeggi stravaganti.

Tom Clancy’s the division. Broken dawn di Alex Irvine (Multiplayer)

A Washington DC è arrivata la primavera e con essa un barlume di speranza dopo un inverno devastante, durante il quale un’epidemia di vaiolo orchestrata ad arte ha causato il collasso della società civilizzata su scala continentale. Un gruppo di bambini sono diventati i nostri occhi e orecchie nella città: gironzolano intorno agli accampamenti e tengono d’occhio le minacce rappresentante dalle bande criminali. A New York, intanto, la situazione è ancora critica. Finalmente esiste un vaccino, ma dovrà essere una superstite di nome April Kelleher a portarlo da New York a Ann Arbor, nel Michigan, dove un laboratorio biotecnologico ancora in funzione potrà produrne un campione. La accompagnerà Ike Ronson, un membro moralmente discutibile della misteriosa organizzazione governativa nota come la Divisione… senza sapere che il suo collega Aurelio Diaz li sta seguendo, poiché teme che il conflitto interiore di Ronson rischia di distruggere l’ultima speranza dell’umanità.

Lo Sbarco di Gennaro Di Biase (Guida Editore)

Piazza del Plebiscito, 8 dicembre 2018: “Un’astronave, un enorme insetto nero, si impossessa del cielo” per pochi minuti. Per qualche giorno, la città viene messa offline e militarizzata. Lentamente, tutto sembra tornare nella norma, ma all’ombra del Vesuvio si diffondono nuove idee e insoliti gruppi armati o religiosi: gli Scettici, i Raeliani, i Warriors, i Pacifisti Militanti. Protagonisti della vicenda sono i capi di questi movimenti, le vite di quattro coinquilini, ricercatori precari alla facoltà di Lettere e Filosofia della Federico II, Napoli e i suoi abitanti. Nessuno sa realmente cosa sia successo e prova a scoprirlo insieme al lettore. Questa scoperta è l’intento della narrazione: trascinare la fantascienza nella cronaca, trasportare il tema degli alieni in una storia realista su ciò che è improbabile ma possibile. In un clima distopico ma sempre verosimile, in una città, Napoli, “più brava a sopravvivere che a vivere”, si assisterà a un secondo sbarco non meno misterioso del primo, a guerriglie urbane e roghi di soldi.

La Terra Spezzata - Libro Uno. La Quinta Stagione di [Jemisin, N.K.]La quinta stagione di N. K. Jemisin (Mondadori)

Il romanzo è ambientato in un mondo in cui è presente un solo continente chiamato Immoto. Un giorno un’enorme frattura si apre sull’Immoto, iniziando a eruttare polveri e cenere che oscureranno il cielo per anni. Gli abitanti dell’Immoto sono abituati alle catastrofi periodiche, che loro chiamano Quinta stagione, che devastano periodicamente il continente. Alcuni abitanti, chiamati orogeni possiedono un potere che permette loro di prevedere, controllare e perfino provocare queste catastrofi. Questo rende gli orogeni gli abitanti più temuti dell’Immoto, ma al contempo anche i più odiati. Damaya, Essun e Syenite sono tre orogene che interagiranno tra loro andando incontro al loro destino.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *